Giornata Internazionale per le Persone con Disabilità: Ageop Ricerca al loro fianco
3 Dicembre 2020
Ageop Ricerca partecipa al #GivingTuesday: ma non ti chiede di donare!
4 Dicembre 2020

Commento alla rubrica “Il Caffè” di Massimo Gramellini del 04 dicembre 2020

Siamo d’accordo con Gramellini che sul Corriere della Sera, racconta il funerale del piccolo Vincenzo tentando di catturare lo sguardo, sul dolore che la vita non risparmia nemmeno ai bambini, dei suoi compagni di scuola.

Ma c’è un passaggio in queste righe che non ci è sfuggito e che non dovrebbe passare inosservato: “I genitori dei bambini hanno fatto una colletta per aiutare la famiglia di Vincenzo a pagare le cure”. Facciamo un passo indietro: la raccolta, partita a giugno di quest’anno, ha consentito alla famiglia il trasferimento da Bari a Roma.


In Ageop Ricerca sappiamo cosa significa, per le famiglie, trasferirsi per mesi in un’altra città. Per questo mettiamo a disposizione le case per i bambini e per le famiglie. Per questo la nostra ospitalità è gratuita. Per questo provvediamo alla spesa alimentare e ai servizi che occorrono per farli sentire a casa. Per questo abbiamo bisogno del vostro aiuto, perché siamo tutti i “genitori dei compagni di classe di Vincenzo” e a ciascuno di noi è data la straordinaria occasione di donare a chi, oggi, è disposto a tutto per tentare di salvare la vita di suo figlio.


Siamo affranti per la morte di una altro bambino per cancro. E siamo quindi sempre più impegnati perché ad ognuno sia data la possibilità di accedere alle migliori cure e alla migliore assistenza.


Compriamo Casa Gialla per questo.

Dona