Servizi alle famiglie

Tutti i servizi che Ageop Ricerca dedica ai suoi giovani pazienti e ai loro genitori hanno l’obiettivo di offrire la maggiore serenità possibile all’intero nucleo familiare. L’associazione salvaguarda i bisogni di bambini e ragazzi, garantendo il loro percorso di crescita e favorendo il loro benessere durante la cura; ma accompagna e sostiene anche i genitori dando loro ascolto, supporto e sollevandoli il più possibile dai problemi burocratici, logistici ed economici.

Ageop Ricerca è a disposizione delle famiglie fin dal primo momento della diagnosi, attraverso il personale di assistenza, formato e competente, che resta loro accanto per tutto il percorso di cura.

GUARDA I NOSTRI PROGETTI

ASSISTENZA ALLE FAMIGLIE

SERVIZIO DI PRIMA ACCOGLIENZA IN OSPEDALE

Ageop gestisce un Front Office all’interno del reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico di S.Orsola, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì ore 9-13 & 14-17 .
L’ufficio è la principale porta di accesso in associazione ed è quotidianamente a disposizione delle famiglie per informazioni, ascolto e supporto. Gli operatori offrono prima accoglienza e un servizio di assistenza sociale, per aiutare le famiglie ad affrontare le pratiche burocratiche connesse alla malattia del figlio e a trovare soluzioni qualificate ai loro problemi, dai più semplici ai più complessi.
Nel grande armadio dei giochi, dalle porte sempre spalancate, i piccoli pazienti possono scegliere un premio di coraggio al termine di visite e manovre dolorose. Nell’ufficio opera personale qualificato supportato dai volontari formati dall’associazione.
L’ufficio Front-Office si trova al IV Piano del Padiglione 13, in via Massarenti 11 a Bologna.
Contatti: 051 399621

ASSISTENZA
AIUTO LOGISTICO ALLE FAMIGLIE

Ageop Ricerca offre aiuto concreto alle famiglie anche nell’organizzazione della loro quotidianità, adoperandosi per far fronte alle necessità più svariate.
Per questo eroga una vasta gamma di servizi per migliorare la qualità della loro vita, tra cui quello di spesa a domicilio, in collaborazione con Ausilio Coop, consegnando i prodotti sia nelle case accoglienza che in reparto.
Ageop Ricerca organizza, ogni giorno, trasporti di andata e ritorno dalle case all’ospedale.

ASSISTENZA
ATTIVITÀ LUDICO RICREATIVE PER BAMBINI E RAGAZZI

Gli operatori Ageop Ricerca organizzano regolarmente attività ludico ricreative per permettere ai bambini e ragazzi di vivere la loro età, nonostante la malattia, in un contesto ricco di stimoli e di possibilità. Le attività sono realizzate grazie alla collaborazione di personale professionale esterno e al supporto di volontari qualificati. L’assistenza di Ageop si sviluppa attorno al bambino e alla famiglia ovunque essi si trovino e li segue durante l’intero percorso della malattia.
I vari laboratori accompagnano i giovani pazienti in tutti i luoghi della cura, dalle case, al day-hospital, fino al reparto di degenza.
Tra i progetti in programma, Ageop Ricerca propone: laboratori di Arte Terapia, laboratori creativi, letture animate, gite, feste e attività ludico-terapeutiche sviluppate per rispondere ai bisogni specifici dei pazienti in cura. Ageop Ricerca accompagna infatti bambini e ragazzi anche dopo il termine delle terapie attraverso progetti di riabilitazione psicosociale, realizzati in partnership con altre associazioni, (ippoterapia, soggiorni vacanza, tornei sportivi, etc) con l’obiettivo di favorire il rientro alla normalità.

ASSISTENZA RIABILITAZIONE
SOSTEGNO AI GENITORI

Gli operatori Ageop Ricerca accompagnano i genitori giorno per giorno, per far sì che possano affrontare le difficoltà ed essere in grado di superarle in maniera positiva, sviluppando la necessaria resilienza. Ageop finanzia inoltre il contratto a 3 psicologhe affinché sia garantito supporto psicologico ai bambini e alle famiglie dal momento della diagnosi e per tutto il percorso di cura.
Ageop Ricerca organizza:
- gruppi di sostegno settimanali rivolti ai genitori sia nelle case che in reparto;
- gruppi di gioco terapia per i bambini nella fase del mantenimento;
- gruppi di sostegno per i genitori di bambini e ragazzi “fuori terapia”.

PSICONCOLOGIA RIABILITAZIONE
PRESENZA VOLONTARI QUALIFICATI

I volontari di Ageop sono la base dell’organizzazione di assistenza, imprescindibili risorse debitamente selezionate e formate, quotidianamente presenti nelle case accoglienza, in day-hospital e in reparto. Svolgono attività con i bambini, si occupano della cura degli spazi, accompagnano i genitori e aiutano gli operatori nello svolgimento delle attività per le famiglie.

ACCOGLIENZA INTEGRATA

Ageop Ricerca ospita gratuitamente nelle sue tre case di accoglienza le famiglie dei bambini affetti da patologie oncologiche in cura a Bologna, prevalentemente presso il reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico di Sant’Orsola.
Il progetto di accoglienza integrata è volto a dare la massima serenità possibile e tutto il nucleo familiare, per questo non verte solo all’ospitatibilità, ma è volto ad offrire la massima tutela sia a giovani pazienti che a genitori.
Le case sono gestite da personale dedicato e qualificato alla relazione d’aiuto che lavora quotidianamente al loro interno. I referenti curano anche la gestione delle strutture, coordinano le attività dei volontari e organizzano laboratori e attività per le famiglie.
La pulizia degli ambienti viene svolta da personale addetto.

Ageop Ricerca gestisce tre case accoglienza sul territorio di Bologna, ciascuna pensata per rispondere ad esigenze diverse e costruita a misura di bambino. Sono tutte dotate di climatizzatore, WiFI, biancheria per la stanza da letto e per bagno, forniture per la cucina.
L’associazione garantisce altresì un Alloggio Genitori all’interno del Reparto Lalla Seràgnoli.

Per informazioni e richieste di ospitalità chiamare il numero 051 399621 dal Lunedì al Venerdì ore 9-13 &14-17.

CASA GIALLA

E’ situata in via Massarenti 183, a 20 minuti a piedi dal Policlinico di Sant’Orsola ed è ubicata sulla direttrice est rispetto al centro città ed alla clinica. E’ ben servita dal trasporto pubblico cittadino, comoda per chi arriva dalla stazione o dall’autostrada: -> https://goo.gl/maps/7ZSRWxSsqSjKF5Xe6
La struttura é una grande casa condivisa, composta da 5 camere da letto con bagno personale e un appartamento autonomo per una singola famiglia. Può ospitare quindi fino a 6 nuclei con bambini e ragazzi nelle fasi delle terapie o dei controlli.
Il corpo principale della casa, a cui si accede dal retro della struttura, è distribuito su quattro livelli ed è stato concepito per condividere gli spazi abitativi (cucina, soggiorno e sala da pranzo) ad eccezione dei servizi igienici e le camere da letto.
Al piano seminterrato si trovano gli spazi dedicati ai bambini: sala giochi, sala per i laboratori e una palestra per i giochi ed attività.
Oltre ad essere circondata da una veranda e da un grande giardino attrezzato con giochi da esterno, offre possibilità di parcheggio all’interno della proprietà.

CASA GIALLA
CASA SIEPELUNGA

E’ situata in via Siepelunga 8/10, a 15 minuti a piedi dalla pediatria del Policlinico di S.Orsola ed è vicina sia al centro storico sia ai Giardini Margherita, polmone verde della città. -> https://goo.gl/maps/1VzkKKfzEmyueS4Q9
Questa casa è pensata per ospitare i bambini e i ragazzi nelle fasi del pre e post trapianto di cellule staminali. Per questo è composta da 6 mini-appartamenti indipendenti.
Ogni appartamento dispone di una camera da letto, angolo cucina con tavolo da pranzo e bagno con doccia.
Sono in comune i locali del seminterrato: lavanderia, sala giochi, sala per gli adolescenti e ufficio volontari.
La casa è dotata di uno splendido giardino con spazi coperti e giochi da esterno ed una zona adibita a parcheggio.
Casa Siepelunga è stata completamente ristrutturata nel 2017 ed è stato ricavato uno studio, il Punto d’Ascolto Ageop, utilizzato per i colloqui con le psicologhe, nonché le attività e i gruppi di sostegno ai genitori.

CASA PALAGI

E’ in via Palagi 36/2, a soli 5 minuti a piedi dal Policlinico di S.Orsola. -> https://goo.gl/maps/cxim9nHnR5uwNWqo6 Può ospitare fino a 3 famiglie con bambini e ragazzi in cura o in fase di controllo.
L’appartamento è collocato al primo piano di una palazzina (Interno 2) ed è stato progettato per la condivisione degli spazi abitativi.
Dispone di tre stanze da letto: “Michelangelo” ,“Franco” ed “Elena” ciascuna con bagno (due dei quali accessibili con la sedia a rotelle). La cucina, un’ampia sala da pranzo, il soggiorno sono in comune.
La casa è dotata di un ascensore interno per l’accesso a pazienti in sedia a rotelle o con ridotta capacità motoria.

L’ALLOGGIO GENITORI IN REPARTO

Fortemente voluto, progettato, arredato e gestito da Ageop Ricerca, l’alloggio Genitori è ad uso gratuito di tutti i genitori dei bambini ricoverati in reparto e in Unità Trapianto.
L’Alloggio si trova al 5° Piano. Uscendo dall’ascensore, si entra in reparto, si gira a destra e si seguono le indicazioni.
L’Alloggio è composto da:
Cucina: sono a disposizione frigoriferi, contenitori per alimenti, armadietti, fornelli, lavandino, stoviglie, materiale di pulizia. L’ambiente è nato perché ogni famiglia possa ritrovare le proprie abitudini quotidiane e ricreare i sapori della cucina casalinga, così da invogliare i piccoli, spesso inappetenti a causa delle terapie, a mangiare con più gusto.
Lavanderia: è dotata di lavatrici, asciugabiancheria, stendini e ferro da stiro
Soggiorno: lo spazio è arredato con divani per rilassarsi, tv, un tavolo per consumare i pasti, una piccola libreria con libri a disposizione. In questa stanza si tengono settimanalmente i gruppi di sostegno per e con i genitori.
Palestra: fornita varie attrezzature per tenersi in movimento.
Bagni con docce
Due camere con letti a castello riservati ai genitori dei bambini in condizioni critiche. L’assegnazione di questi posti letto è decisa dall’equipe assistenziale.

Ti siamo sempre vicini, passo dopo passo.

Contattaci per avere ulteriori informazioni sui servizi che Ageop offre alle famiglie.

Dona