Presentazione Report Sociale Ageop Ricerca 2014-2019 realizzato da Kilowatt
26 Marzo 2021
Tre computer portatili, un tablet, un IPAD, due mouse e una tastiera wireless: il dono di Don’t Panic ad Ageop Ricerca
2 Aprile 2021

Il menù di Pasqua di Erbavoglio è gustoso e solidale

Questa Pasqua Erbavoglio, un delizioso ristorante nel cuore di Bologna, ha scelto di donare il 10% di ogni menù ordinato ad Ageop Ricerca. Puoi prenotare il menù pasquale entro venerdì 2 aprile al 389 907 7383 e ritirarlo presso Erbavoglio entro le ore 11 di domenica 04 aprile, oppure richiedi la consegna a domicilio lo stesso giorno dalle ore 11.30.

Qui trovi il menù, composto da un antipasto, un primo e un secondo a scelta tra due opzioni, e un dessert. Il ristorante propone anche dei vini in abbinamento, provenienti da produttori locali.

Quella tra Erbavoglio e Ageop è una collaborazione nata grazie alla #LasagnOTTA, l’iniziativa dedicata al pasto solidale d’asporto lanciata dall’Associazione durante #LOTTOANCHIO.

Erbavoglio nasce nel dicembre 2017, dalla voglia di coltivare proposte che abbiano radici profonde e ben radicate in un terreno composto dalla miscela di 4 elementi-concetto fondamentali e imprescindibili:

Km 0? No, km giusto! La filosofia del km 0 non ha radici così forti da garantire sempre una proposta rigorosamente etica, biologica e sostenibile. Ecco allora che Erbavoglio percorre quel minimo di distanza in più che garantisce il rispetto della sua proposta.

Freschezza: il menu di Erbavoglio non segue le stagioni ma le settimane, e in alcuni casi i giorni. Il ritmo è scandito dalla natura, dal tempo e dalla collaborazione dei nostri fornitori, nella maggior parte dei casi piccoli produttori locali.

Proposta volubile: Erbavoglio è volubile, come le stagioni e il vento che ci portano ogni giorno idee, suggestioni e profumi, che proviamo a trasformare in benessere per noi e chiunque sia interessato a condividere il nostro percorso.

Non rifiutiamo nulla: Il concetto di cucina “circolare” è struttura portante di Erbavoglio. Ecco allora che lo scarto non è previsto, ma trasformato in sapore, consistenze e proposte nuove e creative. Volubili.

Solidale: l’essere volubile non comprende l’egoismo e l’indifferenza. Al contrario necessita di radici forti e continuamente irrorate dalla condivisione e dalla reciprocità. Ecco perchè è nata la volontà di sostenere i progetti di Ageop Ricerca.

Dona