Mediazione Culturale


Il progetto di mediazione culturale prevede una collaborazione tra AGEOP ed AMISS, associazione di mediazione interculturale e interpretariato in ambito socio-sanitario.

La mediazione ha lo scopo di facilitare l’accesso dei genitori ai servizi di AGEOP e supportarli nella comprensione delle fasi terapeutiche per fare scelte informate e consapevoli per i propri figli.

Gli interventi di mediazione avvengono sia in clinica che all’interno delle case d’accoglienza AGEOP.

Al loro interno tra gli obiettivi vi è quello favorire il dialogo interculturale e l’integrazione tra gli ospiti (sia tra i bambini che tra le famiglie) per arrivare alla creazione di gruppi di auto-mutuo-aiuto.

Il progetto di mediazione interculturale ha un costo di 7000 euro l’anno, ossia 580 euro al mese o 20 euro al giorno.