Le origini

#LOTTOANCHIO: Una storia di ordinario coraggio 
Tutto è cominciato da una storia vera. Una storia di “ordinario” coraggio tra i letti del reparto di Oncologia Pediatrica.
La storia di Andrea. Un bimbo di 5 anni.
Un bimbo che per combattere il tumore che lo aveva colpito, ha dovuto affrontare il trapianto di midollo osseo.
“Voglio una maschera dell’Incredibile Hulk”, ha detto Andrea appena uscito dall’Unità Trapianto. Col suo midollo nuovo Andrea si sentiva molto più forte.
E aveva ragione. Ma noi volevamo che non si sentisse solo nella sua battaglia.
Abbiamo deciso di fargli sentire tutta la nostra forza e, come a lui, anche a tutti i bambini che combattono la loro lotta contro la malattia.

Per questo, ogni anno, Ageop organizza una

campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi  nel mese di febbraio, in cui ricorre la Giornata mondiale contro il cancro infantile.

Non lasciamoli lottare da soli.

Fai la foto o il video con il tuo gesto di forza.

Condividilo scrivendo  #LOTTOANCHIO con #AGEOP contro il #CANCROINFANTILE.

Dona su www.ideaginger.it/progetti/lottoanchio2017.html