Case di Accoglienza

Ogni anno AGEOP offre ospitalità ed assistenza gratuita a 120 bambini e famiglie che al Policlinico Sant’Orsola possono ricevere terapie non disponibili nel loro luogo d’origine.

Per offrire loro un supporto qualificato e completo, AGEOP gestisce un sistema d’Accoglienza. Al suo centro si collocano 4 case (63 posti letto), ciascuna specifica per ogni fase dell’iter terapeutico, che AGEOP mette a disposizione gratuita di bambini e famiglie per tutta la durata della malattia.

La garanzia di ospitalità gratuita rappresenta per molte famiglie la possibilità concreta di far accedere i propri figli alle terapie più efficaci.

L’accoglienza, inoltre, offre ai piccoli pazienti e alle famiglie la tranquillità per affrontare al meglio il percorso clinico e trarne quindi la massima efficacia.

Casa Siepelunga: Capienza: 21 posti letto per 7 famiglie dedicata al pre e post trapianto di midollo osseo, è divisa in 7 miniappartamenti per offrire le massime garanzie igienico-sanitarie e lasciare alle famiglie tutta l’intimità di cui hanno bisogno nella fase più delicata della terapia oncologica.

Casa Arcobalena: Capienza: 22 posti letto per 7/8 famiglie. Situata nel verde, con ampi spazi in comune è dedicata ai bambini che non devono seguire particolari restrizioni. Dotata di ampi spazi condivisi è quella in cui si svolgono la maggior parte dei laboratori. E’ l’unico immobile in affitto.

Casa Massarenti: Capienza: 10 posti letto. Dedicata al “secondo genitore” durante i periodi di ricovero dei bambini. Suddivisa in “camere mamme” e “camere papà” è situata di fronte al Padiglione 13.

Casa Pelageop: Capienza: 10 posti letto per 3 famiglie. Situata vicino alla Clinica è dotata di elevatore e concepita senza barriere architettoniche per rispondere ai bisogni dei bambini con disabilità.